Il mercato della criptovaluta: il denaro virtuale per beni reali

Mercato della criptovaluta

Il mercato della criptovaluta, cryptocurrency in inglese, è un metodo per fare e ricevere pagamenti che sta spopolando sul web, e le cui transazioni sono in continuo aumento. Si tratta di una moneta virtuale, che permette di trasferire fondi e fare acquisti per via telematica da un computer ad un altro in modo assolutamente sicuro e criptato, da cui il nome. Le unità della valuta virtuale più nota sul web si chiamano bitcoin e hanno la sigla BTC.

Quali sono i vantaggi?

Il successo del mercato della criptovaluta risiede in vari fattori. In primo luogo, la sicurezza delle transazioni, che hanno lo stesso meccanismo di crittografia delle carte di credito. Ciascuna transazione è criptata ed è impossibile sia ripeterla, cioè copiare il codice della transazione per inviarla a qualcun altro, sia acquistare un prodotto o un servizio on line con il codice di una transazione già utilizzata.

Le caratteristiche

Le transazioni sono trasmesse da un computer a un altro con la tecnologia peer to peer, cioè tra due computer di pari livello, senza intervento di terze parti. Inoltre il numero di valuta in circolazione è limitato: raggiunta una cifra stabilita, come nel caso dei 21 milioni di Bitcoin (si stima nel 2050), non ne saranno più creati, e in questo modo sarà impossibile gonfiarne il valore come accade con le valute reali, il cui valore è stabilito dalle banche in base all’emissione.

Come funziona questo sistema?

Le monete virtuali che fanno parte del mercato della criptovaluta si acquistano tramite piattaforme specializzati sul web, e si possono pagare con carta di credito, i CFD (Contract for Difference) oppure tramite bonifici e depositi. Il metodo più sicuro per scambiare le valute come i bitcoin la creazione di un conto Wallet sempre tramite un broker, che corrisponde a un vero e proprio portafoglio sul proprio PC, al quale si accede con nome utente e password per inviare e ricevere pagamenti.

Che cosa si può comprare?

Oltre a poter essere usate per fare e ricevere pagamenti, queste valute si usano su moltissimi siti specializzati, in particolare per acquistare prodotto tecnologici e del settore informatico, hi-tech e buoni regalo. La diffusione a macchia d’olio del mercato della criptovaluta permette ora di acquistare anche in altri settori come vacanze e articoli da regalo.

L’importanza del broker giusto per evitare pericoli

Per aprire un conto virtuale e iniziare ad operare sul mercato della criptovaluta è importante affidarsi a piattaforme specializzate e sicure. Basandosi sull’affidabilità e sulle opinioni degli utenti, oltre che di recensori indipendenti, il consiglio è di scegliere una piattaforma di intermediazione finanziaria regolamentata.

X