Commodity trading: impara a guadagnare con la compravendita di materie prime

Commodity Trading

Il commodity trading è una forma di speculazione finanziaria che prevede l’acquisto e la vendita di prodotti non deperibili sul mercato finanziario. Sono esempi di commodity i metalli preziosi, il petrolio e perfino il cibo. Si tratta di una delle prime forme di investimento utilizzate nella storia delle speculazioni finanziarie e perciò, anche se poco conosciuta dai nuovi trader, resta una delle più affidabili proprio perché si basa su serie storiche di moltissimi anni.

Come funziona l’investimento con le commodity?

Anche se si acquistano prodotti fisici come oro o pietre preziose, nella maggior parte dei casi con il commodity trading si stipula un contratto di acquisto con cui ottiene la proprietà di una parte del bene, ma raramente c’è un trasferimento fisico dell’asset. L’investimento può essere di tipo tradizionale o derivato. Nel secondo caso, con strumenti finanziari come i Futures, non si possiede direttamente il bene.

Perché fare commodity trading?

Le commodity sono beni fisici, come cacao o caffè, rame e oro: sono quindi prodotto reali, non volatili, che permettono di guadagnare speculando sul loro prezzo senza la necessità di spostarli fisicamente. Il commodity trading è un ottimo metodo per diversificare il proprio portafoglio di investimenti: le materie si negoziano con facilità e possono fare da base a moltissimi strumenti finanziari derivati.

Quanti tipi di commodity esistono?

Le commodity si suddividono in hard Commodities e soft Commodities. Le soft sono i prodotti coltivati o quelli che provengono da allevamenti, quindi cereali, verdure e carni. Le hard commodities rivendono dall’estrazione del sottosuolo, quindi metalli, pietre, petrolio, gas.

Dove si fa l’investimento sulle commodity?

I luoghi di negoziazione per il commodity trading sono fisici. Si tratta di mercati, ciascuno specializzato in determinati tipi di commodity. Ad esempio, presso il NYMEX (New York Mercantile Exchange) di New York si scambiano metalli come oro e platino e combustibili come benzina e gas naturale. La speculazione, invece, è possibile iscrivendosi on line tramite un broker regolamentato.

Quali sono i ricavi per questi investimenti?

La possibilità di fare trading on line permette di abbattere molti costi per i broker e quindi di avere maggiori commissioni. Il commodity trading è una forma di investimento su medio e lungo termine e richiede conoscenze e impegno. Non si possono quantificare i guadagni, ma certamente con una politica attenta, la gestione dei rischi e il supporto di un broker esperto è più facile avere dei guadagni sempre più elevati.

X